Alpe Devero

devero_ciaspole2E’ inverno e all’alpe Devero è possibile utilizzare i percorsi segnalati per Racchette da Neve.
Percorso 1 (Devero – Corte d’Ardui – Crampiolo)
Percorso 2 (Devero – Vallaro – Crampiolo)
Percorso 3 (Corte d’Ardui – Laghi del Sangiatto – Crampiolo)

I percorsi sono riconosciuti dal Comune di Baceno “percorsi sicuri”: l’escursionista che transita lungo il percorso attenendosi scrupolosamente alla direzione della segnaletica ha la facoltà di non portare con sé la dotazione standard per l’autosoccorso in valanga: ARTVA (Apparecchio Ricerca Travolti VAlanga), pala e sonda. ATTENZIONE!! Per la vostra sicurezza fuori dai percorsi segnalati occorre informarsi sempre preventivamente circa le condizioni della neve e il rischio valanghe e dotarsi di attrezzatura per l’autosoccorso in valanga.
Il Comune di Baceno si riserva la possibilità di “chiudere” i percorsi segnalati in caso di anomale condizioni nivo-meteorologiche.

devero_codelago1In estate
La grande varietà di ambienti, diversi sia dal punto di vista ecologico che climatico ed edafico, consente di trovare all’interno del Parco e nelle zone limitrofe una grande varietà di vegetazione, dai pascoli pingui delle quote più basse fino alle associazioni pioniere rupicole delle vallette nivali. Le due conche prative dei piani di Veglia e di Devero presentano simili caratteristiche: molto umide e paludose, sono state progressivamente bonificate per aumentare la produzione di foraggio.

Sito del comune di Baceno